In modo autentico - Portorose e Pirano

In modo autentico

Sentite il gusto dell'Istria

Lasciate che tutti i vostri sensi provino e conoscano il racconto dell'ambiente locale: ricco, autentico, diversificato e circondato da uno speciale calore umano. Vivete un'autentica esperienza di tradizione e modernità nell'autentica cucina locale. Promettiamo di impressionarvi con il suo aspetto, l'odore, i suoni, la consistenza e, naturalmente, il gusto.

Bobići

Bobići

I Bobići sono un tipico minestrone istriano che può essere preparato in modi diversi, ma la sua base è sempre il grano di mais. Gli altri due ingredienti principali dei Bobići sono i fagioli e le patate. I Bobići si mettono nei piatti istriani quando comincia a maturare il giovane mais, però si mangiano volentieri anche d'inverno, visto che fanno parte delle scorte invernali. Tra i piatti tradizionali istriani, i Bobići sono senza dubbio il più ricco piatto al cucchiaio che ci rinforza e riscalda piacevolmente.
Frittata o

Frittata o "fritaja"

In Istria, le uova sono un importante ingrediente di molti piatti da sempre. La frittata, che qui si chiama "fritaja" o "frtalja", è uno dei piatti a base di uova più diffuso e amato. Si tratta di una specie di omelette o uovo sbattuto e salato, fritto nell'olio d'oliva. In Istria la "fritaja" si prepara con gli asparagi selvatici o "šparghe", coi tartufi, salsicce, prosciutto e altri ingredienti.
Riži-biži

Riži-biži

Riži-biži è un semplice piatto istriano i cui ingredienti di base sono i piselli e il riso. In Istria, il riži-biži non è né una minestra, né un risotto, bensì qualcosa tra i due. Anche questo piatto iniziò ad apparire sulle tavole istriane durante la Repubblica Veneta.
Kroštole

Kroštole

Le "kroštole" o "hroštule" sono dei friabili e croccanti dolci fritti di forma tipica, che sono sempre stati presenti nell'Istria soprattutto durante le principali festività e celebrazioni. Esistono diverse ricette per prepararli, ma in ogni caso i loro ingredienti di base sono la farina, lo zucchero, lo strutto o l'olio e la grappa oppure il vino bianco.
Fritule

Fritule

Le "Fritule" o "Fancli" sono un tipico dolce istriano, che viene preparato principalmente durante il periodo del Natale e del carnevale. In sloveno, li chiamiamo topini, poiché la loro forma assomiglia un po' ai topi. In ogni caso si tratta di dolce pasta fritta, il cui gusto assomiglia a quello dei krapfen. In alcune ricette i topini si arricchiscono con l'uvetta, in altre con lo yogurt.

Avventure con un tocco di tradizione

Degustazioni di vini, avventure con le barche da pesca, caccia ai tartufi, avventure gourmet con l'olio d'oliva, esperienze alle saline, cene Romane, percorsi gastronomici per escursioni a piedi o in bici... Tutto ruota intorno alla tradizione e agli ingredienti locali, che vengono uniti in modo perfetto dai migliori chef. Venite anche voi a vivere quest'esperienza!


Lasciatevi alle spalle la frenesia della vita!

Se volete conoscere veramente il lato autentico dell'Istria slovena, venite alle nostre manifestazioni tradizionali e alle feste popolari. Si svolgono sempre nel segno del buon umore e del cibo eccellente. Scoprite le antiche tradizioni dei salinai alla Festa dei salinai, partecipate alla raccolta dei cachi nella valle di Strugnano e scoprite la ricchezza dei sapori locali alla Festa dell'olio e della bieta a Padena.

Le vie della tradizione dei nostri luoghi vi guideranno anche attraverso una varietà di avventure, intrecciate con i costumi e le abitudini della gente del posto. Lo sapete come i piranesi accorciavano il loro tempo nelle lunghe serate estive? Con la Mora Cantada! Unitevi alla gente del luogo in quest'interessante gioco di carte, durante il quale sentirete di sicuro una o due interessanti storie dei vecchi tempi.