Mladen Knez - Portorose e Pirano

Mladen Knez

Dove lavora?
Kantina Rikardo

La sua filosofia
Le prelibatezze dei produttori e dei contadini locali, quindi a chilometro zero, preparate seguendo le vecchie ricette istriane.

La sua fonte d’ispirazione?
Negli ultimi sette anni ha voluto promuovere soprattutto le bontà e le bellezze di Strugnano.

Domačija Knez
I prodotti della tenuta Knez, unici nel loro genere, rappresentano l’eccellenza del territorio sloveno.

Mladen Knez ha sempre amato i sapori e i profumi della cucina di casa dove sia la madre sia il padre Rikardo, oggi 87enne e molto conosciuto in paese, si destreggiavano tra i fornelli. Mladen è un imprenditore che ha ereditato il podere di famiglia dal padre per diventare, soprattutto negli ultimi sette anni, un ambasciatore del proprio territorio. Non a caso lavora anche come guida turistica. E’ per questo che ha aperto, a Portorose, la Kantino Rikardo, un luogo dove poter offrire agli ospiti tutto ciò che sa di casa.

Oltre ai piatti tipici gli piace condividere con gli ospiti le storie di questi luoghi, presentare i viticoltori locali e - ovviamente - Strugnano, dove si trova la sua tenuta Domačija Knez. A Mladen piace andare alla ricerca delle eccellenze del territorio e proporre i prodotti delle fattorie locali: dalla frutta alla verdura, passando per le marmellate, gli oli e, nel suo caso, anche i prodotti cosmetici. Un posto speciale è riservato ai cachi. Quest’anno ne ha prodotti 15 tonnellate. E i suoi ospiti possono mangiarli freschi o essiccati, gustando le marmellate e provando i prodotti cosmetici prodotti dai cachi.

Tenuta Knez

Presso la tenuta della famiglia Knez crescono anche gli ulivi, i carciofi, le prugne e innumerevoli altre varietà di frutta e verdura. I suoi prodotti maturano qui, nel microclima di Strugnano, sui pendii esposti ai raggi del sole dove la terra è particolarmente fertile. I prodotti della tenuta Knez, unici nel loro genere, rappresentano l’eccellenza del territorio sloveno. L’azienda agricola propone:

  • cosmetici naturali,
  • olio d’oliva,
  • cachi,
  • marmellate,
  • thé di carciofi con erbe
  • olive.