Avventure - Portorose e Pirano

Stravaganza in bici elettrica Mareatour

Scoprite la costa slovena in sella ad una bici elettrica, facendo una gita di un giorno che combina la cucina locale con bellissime spiagge, siti storici e paesaggi. Le diverse degustazioni in tre località con prosciutto, gnocchi, pesce bianco, ottimo vino locale e dolci, sono un'occasione appetitosa per fare conoscenza con i sapori sloveni locali, mentre guidare una bici elettrica vi concede di adattare la dinamica del percorso alle vostre capacità.
134 € / persona

Visita delle splendide cittadine dell'Istria slovena in sella alla bicicletta elettrica, gironzolando tra le piazze e le strette vie e pedalando lungo la vecchia linea ferroviaria Parenzana, denominata Percorso della salute e dell'amicizia, dove tra gli uliveti e i vigneti potrete ammirare le splendide viste panoramiche che spaziano dall'Italia e dalle Alpi, attraverso la Slovenia e fino alla Croazia. 

IL PREZZO INCLUDE:
  • Cibo e bevande
  • Guida locale professionale
  • Trasferimento a/r dall'hotel
  • Noleggio di bici elettrica
  • Noleggio del casco
  • Gita in bici elettrica

Supplementi:
  • Entrate

Prenota

Descrizione

Durante l'escursione è prevista una sosta tra le sculture in pietra nella galleria all'aperto Forma Viva e il parco paesaggistico delle saline di Sicciole. Durante l'escursione ci sarà anche l'occasione di assaggiare le prelibatezze locali dell'Istria slovena in una locanda lungo il percorso ciclabile.

La prima tappa più lunga sarà un autentico birrificio, dove potrete assistere al metodo di produzione con la degustazione di quella che probabilmente è la migliore birra della costa  slovena; e, poiché non si conosce la vera Istria slovena senza aver provato il prosciutto e il tartufo, vi verrà servito anche un pasto, composto da un antipasto freddo con prosciutto e formaggio di pecora, seguito da un piatto di pasta al tartufo.

Dalla birreria con vista sulla Croazia, il percorso proseguirà verso le saline di Sicciole che vantano una tradizione di 700 anni nella produzione di sale marino. Attraverserete poi la mondana Portorose, che prese il nome grazie alle sue tantissime rose[AdRS1] . Il percorso vi condurrà anche attraverso il tunnel più lungo dell'ex linea ferroviaria, che collegava Trieste e Parenzo.

Dall'entroterra istriano, le biciclette elettriche vi porteranno sulla riva del mare, per fare una sosta in un ristorante con prelibatezze a base di pesce, dove vi daranno il benvenuto con un antipasto di pesce freddo, seguito da un pasto principale, sempre a base di pesce, ai quali si abbina benissimo un bicchiere di eccellente Malvasia della casa.

Al termine dell'escursione, ci sarà una dolce sorpresa, che vi verrà servita in un'eccellente pasticceria nella Venezia slovena, ossia a Pirano.

  • Lunghezza del percorso: 30 km circa
  • Dislivello: 300 m
  • Terreno: asfalto 90%, strada sterrata 10%
  • Difficoltà: tour facile
  • Durata con fermate incluse: 5 ore circa

Alla gita si partecipa a propria responsabilità.

La gita non è adatta per i bambini fino ai 15 anni.

Orario della navetta: