Patrimonio e storia - Portorose e Pirano

Casa natale di Tartini

Si tratta di uno degli edifici più antichi della cittadina, menzionato come Casa Pizagrua nel 1384, quindi Casa Zangrando (ramo maternodel violinista). I lavori edilizi e le decorazioni degli ambienti testimoniano un susseguirsidi interventi dalla fine del XVII secolo al tardo Ottocento. Dal 1946 è sede della Comunità degli Italiani “Giuseppe Tartini”. 
Nella casa natale di Tartini è possibile visitare la stanza memoriale e ammirare preziosi oggetti appartenuti al musicista come la maschera mortuaria, il violino, gli spartiti, le partiture musicali e le lettere. Da non perdere anche la visita alla Sala delle vedute con le interessanti pitture murali.
Cankarjevo nabrežje 3, 6330 Piran
T: +386 (0)5 671 00 40