Tutte le notizie - Portorose e Pirano

Tutte le notizie

L'Istria slovena nei colori autunnali

L'Istria slovena anche in autunno non ti delude. Impreziosita dai toni del giallo e del rosso, l’Istria ti invita a vivere la sua offerta, che comprende sia attività sportive, sia la scoperta del patrimonio culturale e storico. Gli appassionati d’arte cinematografica rimarranno soddisfatti dagli eventi in programma, mentre i bambini potranno vivere avventure molto speciali.

Girovagando dal mare agli uliveti e vigneti

Le giornate autunnali sono una grande opportunità per scoprire innumerevoli percorsi ciclabili ed escursionistici nella campagna dell'Istria slovena. Le Sfide caprine consentono una scoperta particolarmente interessante della campagna di Capodistria, attraverso la quale potrete conoscere molti angoli nascosti. Il girovagare è concepito come un rompicapo che la capra Histra vi aiuterà a risolvere. Vivrete i panorami più belli, percorsi pittoreschi tra vigneti e uliveti, e imparerete a conoscere miti e leggende locali.

Dal 15 ottobre al 15 novembre si svolgerà la Maratona virtuale istriana, nell'ambito della quale il 7 novembre, in occasione dell'evento La mia corsa di Sezza verrà organizzata la corsa a cronometro su un tratto del sentiero circolare di Sezza.

Anche la campagna isolana è particolarmente pittoresca. Salite sulle colline che circondano Isola e ammirate gli splendidi panorami. I sentieri presentano un terreno estremamente vario e pittoresco dell'entroterra urbano e, con il bel tempo, una vista sull'interno dell'Istria, sulla fascia costiera, sul Golfo di Trieste, sulle Alpi Giulie e Carniche e sulle Dolomiti. Il sentiero prolungato per la collina vi condurrà lungo strade e sterrate fino a Baredi, o addirittura Šared, e vi introdurrà a interessanti siti archeologici e alle fonti d'acqua un tempo molto importanti. Il sentiero breve sulla collina, della durata di tre ore, offre invece un'opzione a chi preferisce un'escursione un po' più ridotta, ma desidera comunque conoscere le attrazioni della campagna isolana. Bello anche il sentiero attraverso la Valle di Strugnano, dove scoprirete la storia della Parenzana e del Parco Naturale di Strugnano e salirete sulla sua magnifica scogliera. Il Sentiero del Sole inizia nell'entroterra di Isola e vi conduce ancora più in profondità, fino a Gason, Sergassi e Grbci.

Con molti sentieri e opportunità di escursioni in un bellissimo ambiente verde, tra alberi e vigneti, la penisola di Ancarano è anche un'ottima destinazione per trascorrere attivamente le giornate autunnali. Potete prendere il Sentiero di Aleš Bebler, ammirare la vista dal colle Sanatorio ed esplorare il cimitero di conchiglie e il prato del sale, oppure percorrere i Sentieri delle guardie di frontiera da Punta grossa fino a Castellier, sopra Elleri.

Le giornate sono ideali anche per andare in bicicletta in riva al mare. L'agenzia All year e-biking propone numerosi itinerari con biciclette elettriche in tutta l'Istria. Per un breve viaggio, l'ideale è un tour in bicicletta di due ore con la visita di Portorose e Pirano, che include anche una degustazione di vini locali. Per la versione più lunga, potete fare un idilliaco giro in bicicletta attraverso la campagna istriana. Vi guideranno oltre le Saline di Sicciole, lungo la valle dimenticata del fiume Dragogna e fino sulle vette dell'Istria slovena, con le loro splendide viste fino alle Alpi e alle Dolomiti. Include uno spuntino istriano, vino e altre prelibatezze locali.


Scoperta interattiva del patrimonio culturale e storico

Per tutti coloro che desiderano conoscere uno dei principali luoghi d'interesse del centro della città di Capodistria, il magnifico Palazzo Pretorio, c'è un'applicazione speciale che vi accompagnerà in questa esperienza virtuale nel passato. Potete conoscere le principali attrazioni di Capodistria in modo divertente attraverso un gioco, grazie all'applicazione A caccia della giustizia.

Se invece volete arricchire ulteriormente la vostra visita nell'Istria slovena, potete cimentarvi nell'avventura La scomparsa del violino di Tartini, un ottimo gioco per tutta la famiglia, grazie al quale potete scoprire in modo divertente la città di Pirano. È un gioco interattivo che, nelle strade della città, combina elementi di una stanza di fuga e fa rivivere avatar in realtà aumentata 3D, mentre mette alla prova anche le vostre abilità mentali, l'ingegno e la collaborazione reciproca.

I giorni colorati dell’infanzia

Nel complesso Adria Ankaran, gli adulti avranno modo di godersi il centro benessere, mentre i bambini creeranno meravigliosi ricordi nel Parco famigliare Jumpyland con giochi fantasiosi (e sicuri). Durante le vacanze, il complesso ospiterà anche un team di animazione per bambini, davvero un'ottima idea per il tempo libero dei più piccoli. Sotto la guida di animatori esperti, i bambini creeranno, giocheranno e scopriranno i loro talenti. Apprezzeranno anche la compagnia dei coetanei e faranno nuove amicizie.

Nell'entroterra di Isola, durante la visita alle aziende agricole familiari, potete cimentarvi con l'equitazione. L’Agriturismo Medljan offre una scuola di equitazione, un tour del posto, alloggi e deliziosi pasti istriani. Della vostra visita saranno felici anche presso l’altra attività della famiglia, anch’essa situata a Cetore, dove opera l'Associazione Hippos. L’Agriturismo Medljan sarà una magnifica esperienza soprattutto per le famiglie con bambini, perché potranno conoscere diversi animali domestici e imparare la cura e l'approccio adeguati. L'associazione gestisce anche una scuola classica di equitazione e propone l’ippoterapia. 


Sapori autunnali

La natura incontaminata della penisola di Ancarano offre un completo relax e un rifugio dalle preoccupazioni quotidiane. Il buon cibo a base di frutta e verdura coltivate nella zona, vino e olio d'oliva locali e gestori ospitali sono una ricetta collaudata per un'esperienza gastronomica unica. Al ristorante mediterraneo Villa Andor vi aspettano l'aroma delle erbe mediterranee e la cucina locale, intrecciate con la freschezza dei piatti moderni.

Se avete intenzione di trascorrere le vostre giornate autunnali nell'entroterra di Isola, vi consigliamo una tappa alla Gostilna Korte, che vi delizierà con la ricchezza dei sapori della cucina istriana. Il primo sabato di novembre a Isola si svolgerà il Molo dei sapori, dove potrete gustare una varietà di piatti di mare e dell'entroterra istriano. L'evento al molo della dogana avrà come tema principale il pesce, il re di Isola, e preannuncerà la manifestazione culinaria Le Giornate del regno del pesce, che seguirà dal 12 al 28 novembre.

*************


Preparato da: Comune di Ancarano

In collaborazione con: L'Ente pubblico per la gioventù, la cultura e il turismo di Capodistria, l'Ente per il turismo Isola, g.i.e. e l'Ente per il turismo Portorose, g.i.e.