Daniel Pause - Portorose e Pirano

Daniel Pause

Dove lavora?
Ristorante Gourmet Sophia

La sua filosofia
Il lavoro dello chef non è solo preparare il cibo e cucinare in un ristorante - si tratta soprattutto di combinare i sapori, di lavorare col cuore, di creare un’opera d’arte.

La sua fonte d’ispirazione?
Una fonte d’ispirazione infinita: il mare.

L’attività preferita a Portorose
Adora pescare; si dedica per ore a questo hobby. E spesso si reca in visita all’allevamento ittico Fonda.

Daniel Pause fa parte dell’equipe del Kempinski già da diversi anni - è entrato a far parte del team nel 2000, iniziando il suo percorso con l’allestimento dei banchetti al Kempinski hotel Gravenbruch. Lì è diventato, infine, Executive Sous Chef. Successivamente ha affinato le proprie conoscenze lavorando in varie località della Germania, per approdare poi al Kempinski Adriatic in Croazia come Capo Cuoco.

La sua formidabile carriera e le precedenti esperienze nella catena Kempinski fanno di lui il candidato ideale per lo chef dell’albergo di Portorose. Con le sue conoscenze saprà mantenere l’elevato standard dei servizi e dell’offerta, sempre all’insegna della qualità del Kempinski, introducendo nel menù anche le suggestioni del ricco e variegato patrimonio istriano.

Ristorante Gourmet Sophia

Daniel è particolarmente fiero quando deve presentare la propria filosofia; il suo lavoro di chef non si limita infatti alla sola predisposizione del cibo per il ristorante. Lavorare in cucina significa combinare i gusti, metterci il cuore, creare opere d’arte e abbinare ai piatti le fragranze del vino, offrendo esperienze uniche nel panorama culinario. 

In qualità di chef ha immediatamente portato il Ristorante Gourmet Sophia al successo. Con il suo team di esperti accuratamente selezionati prepara piatti indimenticabili che vengono proposti in tutti i ristoranti e in tutti i bar dell’albergo, cercando di soddisfare tutte le richieste ... anche le più bizzarre. Il ristorante dispone di un proprio giardino con erbe aromatiche, posizionato sul tetto dell’albergo.